Immersioni - zone attrattive

Pubblicato in Immersioni

Isola di Brač

- Il promomtorio Ptičji rat nei dintorni dell'abitato Povlja rappresenta una delle più belle pareti sottomarine presenti nell'isola di Brač/Brazza. Si tratta di una formazione molto interessante dal punto di vista geologico poiche' è posta alle pendici ripide del monte Biokovo ed alla località Vrulje, con tantissime grotte e canali dove sorgono le foci di fiumi che scorrono sotto il livello del mare.

- L'insenatura "Lučice" situata sul lato sud dell'isola di Brač. La grotta si trova a 3 metri di profondità, e scende verticalmente fino a 25 metri di profondità. La parte destra è profonda 34 metri, mentre la galleria sul lato sinistro 44 metri. Nella grotta si trovano spesso i grandissimi serioli che nuotano accanto ai subacquei. La grotta è illuminata dalla luce naturale, mentre per le immersioni nella galleria bisogna munirsi di una torcia.

- A est dell'isolotto Mrduja ad una profondità di 40 metri si trova il relitto della nave "Meje". La nave è lunga 30 metri e giace sul fondale sabbioso con la prua a 47 metri di profondità. E' possibile compiere immersioni nella cabina della nave. A 25 metri di profondità, nei pressi del relitto, si trova una parete che di solito viene visitata al rientro. Data la profondità del relitto è consigliata la subacquea tecnica con la miscela di gas.

Isola di Šolta

- I relitti del peschereccio „Ribolovac" si trovano vicino a Stomorska, all'altezza di Pelegrin e ad una profondità di 20 metri. E' adatta per tutte le categorie dei subacquei.

- La Galleria è una località situata lungo il promontorio dell'insenatura Livka dove si trova la parete verticale con una grotta a 35 metri di profondità. Sul fondo della quale si trova un'antica anfora. Grazie all buona visibilità è possibile fotografare.

- Jorija: parete con una grande grotta la cui entrata si trova a 15 metri di profondità , ed il soffitto raggiunge la superficie del mare. Grazie alla bassa profondità questa grotta è adatta a subacquei principianti e ad addestramento specifico detto „Immersioni nelle grotte".

- Il sito subacqueo Piramide si trova nell'insenatura Travna. Dal promontorio occidentale dell'insenatura in direzione sud vi sono 6 vette sottomarine che ricordano una piramide. La prima vetta è posta a 25 m e le altre a 35 metri di profondità. Le loro basi si trovano a 34/56 metri. La visibilità è ottima ed il sito è consigliabile ai subacquei esperti.

- Vela Ploča è la parete che inizia a 6 metri e finisce a 45 metri di profondità, è coperta da gorgoniacei ed aragoste. Grazie alla bassa profondità iniziale della parete è consigliabile anche ai principianti.

- Sipuja si trova nell'insenatura Stracinska. Presenta una parete sottomarina che inizia a 25 metri di profondità e termina a 45 metri di profondità. Ricca di cavità, crepacci, canyon e gorgoniacei. Questa formazione favorisce la dimora di tante specie di pesci. E' consigliata solo ai subacquei esperti.

- Il sito subcqueo Marie Grota: a 6 metri di profondità è posta l'entrata nella grotta che scende verticalmente fino a 25 metri di profondità dove è situata l'uscita dalla quale si può proseguire lungo la parete fino a 40 metri di profondità . Il sito è ideale per le foto e video riprese.

Isola di Vis

- „Teti" è un piroscafo da carico affondato nel 1930 durante una tempesta quando urtò contro le coste dell'isolotto Mali Barjak. Lo scafo giace a 14/35 metri di profondità perciò adatto a tutti i subacquei. La poppa e il deposito della nave pieno di blocchi di granito sono ben conservati. Per la sua posizione in verticale, per i ponti ricoperti da incrostazioni marine e per il suo caratteristico timone posto a poppa rappresenta il soggetto più amato dai fotografi.

- „Vassilios T", è una nave da carico greca che navigava in direzione di Venezia quando urtò contro il promontorio Stupišće. Ribaltata sul fianco, giace ad una profondità di 30/38 metri, vanta un magazzino, una prora con l'ancora.
Adatto per i subacquei di tutte le categorie, perché è vicino alla costa. È consigliata ai subacquei esperti , e il lato destro è consigliabile anche ai principianti.

- „Ursus", è un rimorchiatore affondato nel 1941 dal sommergibile britannico. Giace ad una profondità dai 45 ai 55 metri con la prua conficcata nella sabbia.
Sulla poppa è ancora visibile il nome URSUS. Oltre alla sala delle macchine è conservato anche il cannone posto nella prua della nave. Immersione con l'aiuto di una corda fino al rimorchiatore.

- Brioni, piroscafo da carico destinato anche al trasporto dei passeggeri, fu affondato lungo la costa sud-est dell'isola di Vis. Si presume che durante una tempesta urtò contro la costa e naufragò nei pressi dell'isolotto di Ravnik. Poiche' è situato ad una profondità di 50 - 60 metri l'immersione è consigliabile solo ai subacquei che usano la miscela d'aria. Giace rovesciato sul lato sinistro ed è ricoperto da spugne e da coralli. E' possibile effettuare le riprese subacquee.

- B-17 è un relitto che si trova lungo la costa meridionale dell'isola di Vis. Giace ad una profondità di 75 metri. Questo cacciabombardiere ben conservato dell'Aeronautica militare americana della Seconda Guerra Mondiale che dopo aver bombardato la città di Maribor, a causa dei danni subiti alle fusoliere e al motore, dovette effettuare l'atterraggio d'urgenza lungo la costa dell'isola di Vis. Il cacciabombardiere Boeing B-17G è ua vera tomba di guerra. Le immersioni in questa zona sono concesse solo ai subacquei in possesso dell'attrezzatura per la subacquea tecnica con le miscele di gas.

- „Fortunal" è un peschereccio in ottime condizioni che giace in una zona favorita da un'ottima visibilità. Si trova lungo la costa settentrionale dell'isola di Vis ed è raggiungibile dai centri subacquei di Vis e di Komiža. Sul peschereccio si trovano ancora le reti messe in ordine, tutta l'attrezzatura da pesca, le antenne degli apparecchi di comunicazione poste sull'albero ed altri attrezzi di bordo. La località è molto richiesta per le priprese subacquee.

 

Turismo di Spalato e Dalmazia
Prilaz braće Kaliterna 10/I, p.p. 430, 21000 Split,
Tel/fax: +385(0)21 490 032,  490 033, 490 036
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

htz it-IT

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok