Postira

Postira

Postira è un pittoresco villaggio di pescatori ed il porto di Brač, il cui nome deriva dal latino 'pastura' (pascolo), grazie al suo terreno fertile nell'entroterra della città. Postira è stata nominata per la prima volta nel 1347. Sorse nel XVI secolo con l'arrivo dei Doljani, o meglio con l'arrivo degli immigrati della Repubblica Poljica. Una buona posizione geografica e una sorgente d'acqua hanno velocemente reso popolare questo posto. Nel XVI secolo qui fu costruita la chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista. Una spanna al di sotto del suo pavimento hanno recentemente trovato le mura di una chiesa paleocristiana, con la camere funerarie a forma di croce, proprio sotto l'altare, con un battistero e due cisterne. Postira è nota per una baia sabbiosa piena di rovine e siti antichi e come luogo natale di uno dei più grandi poeti croati, Vladimir Nazor (1876-1949). Postira, oltre ad al mare limpido, a spiagge pulite e a piccole case di pietra offre anche deliziosi piatti di pesce fresco e di carne da allevamenti biologici.
La tradizionale festa gastro-culturale 'L'estate di Postira' comprende, tra l'altro, la festa di San Giovanni Battista, il patrono (il 24 Giugno), della Madonna del Carmelo (il 16 luglio) e dell'Assunta (il 15 Agosto).

Altro in questa categoria: « Milna Povlja »

Turismo di Spalato e Dalmazia
Prilaz braće Kaliterna 10/I, p.p. 430, 21000 Split,
Tel/fax: +385(0)21 490 032,  490 033, 490 036
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

htz it-IT

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok